DOMUS COOP: PERSONE CHE FANNO CASA

Domus Coop è una Cooperativa Sociale di tipo A - Onlus
Accoglie e accompagna in un percorso di crescita e valorizzazione minori, mamme e adulti con disabilità psichica per migliorare la qualità della vita e favorire l’integrazione sociale, attraverso la convivenza, la relazione e la cura di operatori professionalmente competenti, organizzati in equipe di lavoro multidisciplinari e umanamente coinvolti secondo i principi della Dottrina Sociale della Chiesa.

News 13.07.2016

Centro Estivo Domus Coop: un'estate fantastica in "Audace Compagnia"

Vivere e non vivacchiare, così recita un pensiero del beato Pier Giorgio Frassati, che descrive al meglio lo spirito che deve accompagnare l’estate, da intendere non solo come occasione di riposo, quanto come opportunità di concentrarsi su esperienze costruttive, pur in un contesto più rilassato rispetto alla frenesia a cui siamo abituati.
Certamente il Centro Estivo L’Audace Compagnia, promosso da Domus Coop, (che si è svolto dal 7 giugno al 29 luglio) è una proposta per ragazzi dai 6 ai 14 anni che punta a questa direzione.
“Quest’anno - spiega Gianni Matteucci, educatore Domus Coop - sono presenti al Centro Estivo ben 150 ragazzi a settimana e, di questi, circa 50 frequentano le scuole medie, segno che i genitori considerano la nostra proposta una reale opportunità di crescita. Indubbiamente una presenza così massiccia moltiplica il nostro lavoro, in quanto desideriamo avere un rapporto personalizzato con i bambini, offrendo ad ognuno proposte adeguate a età e capacità. Per questo il grande gruppo è diviso in 5 sottogruppi (1a elementare - 2a elementare - 3a elementare - 4a e 5a elementare - medie), in cui vengono curati laboratori e attività didattiche diversificate secondo le età, lasciando comunque spazio a grandi giochi e uscite sul territorio comuni”.
Il tema conduttore del Centro Estivo 2016 è la Canzone di Shannara, terzo atto di una trilogia che spazia fra fantasy ed avventura, sulla quale il gruppo degli educatori, tre volte alla settimana, propone una drammatizzazione, suscitando grande curiosità per il proseguio della storia, bellissima e coinvolgente, ma poco conosciuta dai ragazzi.
Grande spazio viene lasciato alle escursioni sul territorio: nel mese di giugno il gruppo si è lanciato alla scoperta delle colline romagnole con la visita al Parco Carnè e all’abbazia di S. Donnino (nei pressi di Rocca S. Casciano), mentre nel mese di luglio, complice il gran caldo, sono state privilegiate uscite in parchi acquatici e piscine.
“Una bella novità 2016 - continua Gianni - riguarda il musical (nella foto): ogni settimana un gruppo ha messo in scena brani di opere quali La Sirenetta, Peter Pan, Mary Poppins, Tutti insieme appassionamente: una modalità molto gradita in quanto si sviluppano abilità nel canto, nella danza e nella recitazione. Alla visione di queste performance sono stati invitati anche i genitori, che, inoltre, hanno partecipato, ogni giovedì pomeriggio, alle attività del Centro, coinvolgendosi in giochi e laboratori”.
Con l’evento finale del 29 luglio nulla però è terminato, in quanto dal 5 al 14 settembre viene riproposto “L’Assalto ai Compiti”, un’altra tappa del Centro Estivo, che propone, a fianco di attività ludiche, il completamento dei compiti delle vacanze e la ripresa dei ritmi di studio in vista del prossimo anno scolastico.
Per iscrizioni e informazioni: tel. 0543.721917 - 329.0503714 - e mail: sanmartino@domuscoop.it.

leggi tutto

News 29.06.2016

Ricicletta, un laboratorio per ridare vita a biciclette vecchie

All’interno della comunità Casa S. Teresa da qualche mese è stato avviato un progetto interessante e nello stesso tempo originale: si tratta di “Ricicletta”, ovvero di un laboratorio nel quale vengono riparate vecchie biciclette, altrimenti destinate ad essere dismesse.
L’idea è nata grazie alle particolari abilità meccaniche di un educatore della comunità, Saverio Russo, ed è stata accolta con particolare favore da un gruppo di 5/6 ospiti della Casa; così dal mese di gennaio 2016 ogni lunedì e mercoledì dalle 14,30 alle 18,30 è attivo il laboratorio, nel quale fino ad oggi sono state ristrutturate una quindicina di biciclette.

“Recuperiamo vecchie biciclette – spiega Saverio Russo – da amici che le avrebbero buttate via o presso mercatini dell’usato; dopo averle risistemate, cerchiamo di venderle non solo nella cerchia dei conoscenti nell’ambito della cooperativa, ma anche tramite il sito web subito.it. I primissimi guadagni sono stati alquanto gratificanti e li abbiamo spesi in una cena a base di kebab offerta a tutti i collaboratori del laboratorio: nel proseguio dell’attività Ricicletta può certamente rappresentare una fonte di finanziamento per Casa S. Teresa e per il consolidamento del laboratorio”.

Il gruppo di Ricicletta, poi, abbina l’attività meccanica anche ad uscite su biciclette ristrutturate in percorsi ciclabili di facile entità, tanto che questo amore per le due ruote si trasforma anche in un’opportunità di contatto con la natura e di conoscenza del territorio.

leggi tutto
5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK